Zoobookzoo Cubo X 9 MIX volte tabelle Dinosauri NAZIONI parola francese LIBRO PIANETI qrkxzg3390-Giochi educativi di matematica

MONTESSORI WOODEN Puzzle MAP EUROPE Unlabelled Knobs Learn GEOGRAPHY Homeschool
MONTESSORI carta vetrata Land & Water FORM carte con globo per Bambini Giocattolo Educativo

NOVA RICO 30 cm Safari PLUS Illuminato Globo per bambini con libro illustrato
Illuminated Constellation World Globe For Kids 3 In 1 Interactive W Constellatio

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Learning Resources Get kids firosso up about science with an erupting volcano

Akihiro Maeda

OREGON Scientific SMART GLOBE MITO SG102R – 2 in 1 giorno e notte con 3D.

La ricerca in numeri

Geotoys 6 GeoPuzzles - One Box Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

INTERACT GIOCATTOLI GLOBO politico con realtà aumentata, Colore Na 21836 Iscriviti alla Newsletter

I BLOG della Fondazione Veronesi

I tool della salute

3X Bambino Educativo & Percussioni Musicali per Bambini & Bambini Strumenti Set H7D4

AREA DOWNLOAD

Bontempi Star organy elektroniczne ZE stołkiem i mikrofonem
Piano de cola de madera lacada y banqueta. Electrónico y polifónico. Grande
2X 22pce/set Orff-Strumenti Musicali Set Bambini Prima infanzia musica PERC HR
Bontempi Argento Metallico 4 pezzi Drum Set

Maura Massimino per Gold for Kids

8-Colorati Note scrivania RITMO Bell Premere Campane a mano regalo di Natale per Bambini

Da non perdere

ETA hand2mind Plastic Rainbow Fraction Tiles Bulk Classroom Kit with Storage
TL8-15 8 NOTE Xilofono Prima Infanzia Musica Bambini Strumento Con Scatola SL Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Toddler Baby Educational Musical Instruments Chrismas Boys And Girls Gift Set

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Renfox TASTIERA PIANOFORTE, pianoforte musica digitale elettronica 61Key multi-funzione Kids «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Hair Brushes Royal AQUAFLO-12 Aqua-Flo Nylon Watercolor Paint Brush, Classroom

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Bontempi 39 3839 SASSOFONO E TROMBA Mix
Condividi:
  • Facebook
  • ALEX Pretend Gigantic Step and Play Piano
  • NATHAN DA CUCINA MODULARI Forno-Plus, Arancione
  • FriendFeed
  • Per Bambini 4 pezzi in legno e metallo RITMO tamburello Shaker SetChargable pianoforte per bambini, 37 tasti Multi-funzione di ricarica elettronica
Universal Hobbies 1/43 Transkit Renault Clio S1600  
Chevy Impala Sport Coupe Hard Top 1:18

News dalla Fondazione

Space 1999 Product Enterprise 22K oro 2004 Eagle Transporter MLC EXTREMELY
Un sacco di 30 AUTO 1:43 GAZ 69A Modello Diecast Auto URSS all'Ingrosso sfuso BA29
LOT NOREV 1/43 SIMCA CHAMBORD PEUGEOT 404 MEHARI PANORAMIC 14 TRACTEUR ZU A606 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Vintage TATRA 603 smer bakelit old car CSSR igra Czechoslovakia Prag DDR
MAJORETTE Dubai Police set-top con OVP
12 MatchBox Great Beers Of The World Series Die Cast Models of Yesteryear 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

CORGI TOYS da magazzino Fund, N. 285-MERCEDES D 240 perfetto con imballo originale 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza